Anna Teresa Alfieri

Laureata in Architettura. Cultore della materia dell’insegnamento Rilievo dell'Architettura del Corso di Laurea in Architettura 5UE del DiARC Napoli. Docente a contratto per l’insegnamento Rappresentare il Territorio del Corso di Laurea Sistemi Sostenibili e Reti Territoriali del DiARC Napoli. I principali studi e approfondimenti sono rivolti alla percezione e rappresentazione dello spazio urbano e architettonico. Progetta, allestisce mostre e coordina eventi culturali in borghi antichi della Campania. Coordina e dirige le attività del workshop/mostra/esposizione Le Quattro A tenutosi nella sede del DiARC Napoli. Vincitrice di un concorso dell'Università di Lisbona riservato a giovani talentuosi per la diffusione dell’arte e della cultura finalizzati alla riqualificazione urbana e territoriale.

 

Ivana Quinto

Ivana Quinto è ingegnere gestionale e PhD in Science and Technology Management presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II (Dipartimento di Ingegneria Economico-Gestionale). I suoi interessi di ricerca riguardano le tecnologie collaborative web-based per la condivisione della conoscenza e a supporto di processi decisionali collettivi, i sistemi di innovazione territoriale, l’imprenditorialità innovativa (e.g., startup e spin-off accademici), i sistemi adattivi complessi. È autrice di numerosi articoli pubblicati su riviste internazionali e presentati a convegni nazionali e internazionali. È membro dell’Editorial Board della rivista European Journal of Innovation Management.

 
Maria Gabriella Errico

Maria Gabriella Errico, architetto, libero professionista, PhD in composizione architettonica, è professore a contratto di architettura del paesaggio per DIARC. La sua attività di ricerca, svolta per lo più come ricercatore per il Centro di Ricerca Calza Bini, si muove tra il temi del paesaggio agrario periurbano e paesaggi rifiutati, mettendo in relazione le questioni urbanistiche con l’esperienza della progettazione paesaggistica contemporanea. Svolge incarichi per Enti pubblici privilegiando la costruzione di nuovi paesaggi che si innestano nella complessità dell’ambiente costruito e di quello naturale, senza trascurare gli antichi percorsi di collegamento dei centri urbani con le emergenze storiche del luogo.

 

Valeria Memoli

Docente a contratto di Ecologia, settore disciplinare BIO-07, presso l’Università degli Studi di Napoli, Federico II, Dipartimento di Architettura. Conseguimento della Laurea Magistrale in Scienze Biologiche con una tesi in Ecologia dal titolo “Effetti a lungo termine dell’applicazione di compost su suoli degradati – Long-term effects of compost application on degradated soils”. Dottorato di ricerca in Biologia, ciclo XXX presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, con una tesi dal titolo “Effects of land use on soil quality”. L’attività di ricerca è incentrata sulla valutazione della qualità dei suoli con particolare attenzione a quelli sottoposti a pressioni antropiche.

 

Sergio Nardò

Sergio Nardò è geologo e PhD in Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse presso l'Università degli Studi di Napoli Federico Il. Ha lavorato come consulente di diverse istituzioni ed è un esperto di analisi di deformazioni del suolo, rilevamento geomorfologico, censimento e monitoraggio di fenomeni franosi, rilevamento geologico ed idrogeologico e uso dei software ed ambienti GIS (ArcGIS, Qgis). E' autore di numerose pubblicazioni su riviste specializzate e relatore a convegni nazionali e internazionali.